Pronta opposizione a due grossolane deliberazioni.

La giunta comunale di Bressanone, in data 13 maggio 2020, ha fatto proprie – unanimemente, quanto velocemente – due differenti deliberazioni che riguardano il percorso che porterà – a loro avviso – alla realizzazione del progetto Heller per il Giardino Vescovile.

La deliberazione nr. 171 riguarda il contratto con la Diocesi, la nr. 172 riguarda invece l’incarico alla società di Andrè Heller.

Oltre al contenuto che ci ha lasciati sbalorditi, sia per il nuovo contratto con la Curia che prevede un aumento sostanziale dei costi d’affitto, che per l’elevatissimo importo che andrà nelle tasche del signor Heller (oltre il milione di Euro), già alla prima lettura sono apparse diverse imperfezioni che hanno portato ad un’analisi più approfondita dei testi. Sono emerse incompletezze e carenze tali da indurre una cinquantina di cittadini a depositare una ufficiale “opposizione” a tali delibere. Ciò è avvenuto venerdì 22 maggio, entro i 10 giorni utili per tale reclamo.

Il testo di queste osservazioni è ora qui riportato nella versione originale in lingua tedesca.

 

 

Clicca sull’immagine per visualizzare il Pdf.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto